Lezioni di Chitarra per Principianti: Consigli per Iniziare

Read full article  | No Comments

Se vuoi incominciare ad imparare a suonare la chitarra e quindi stai cercando delle lezioni di chitarra per principianti, qui ti proponiamo alcuni consigli per iniziare le prime lezioni. Soprattutto la prima.

Prima di continuare a leggere, se vuoi delle lezioni di chitarra per principianti (gratuite) clicca qui.

Per iniziare a suonare la chitarra ci sono un paio di cose che dovresti fare ed avere, vediamole subito…

Chitarra: ovviamente per imparare a suonare la chitarra ci vuole una chitarra. Quale chitarra? Che tipo di chitarra? Non è molto importante, forse è meglio iniziare con una chitarra classica o acustica, ma non è questo l’importante perchè poi quando andrai avanti nel tuo percorso ti crescerà la voglia di specializzarti in un settore, in un genere e con uno stile, quindi sarà dopo che prenderai la tua strada.

Se invece hai già le idee chiare, se ad esempio sai già che vuoi imparare a suonare la chitarra elettrica allora prendi pure subito quella, così risparmi il tempo di adattamento da uno strumento all’altro.

Plettro: di solito il primo approccio con la chitarra si fa con il plettro, quindi sarebbe l’ideale avere un plettro di durezza media, un plettro medium, che ti servirà per suonare le corde con la mano destra.

Accordatore: all’inizio, quando incominci le prime lezioni di chitarra ti verrà difficile accordarla ad orecchio, quindi proprio nei primi giorni potrebbe esserti utile un accordatore elettronico. Tieni presente che puoi comunque farne benissimo a meno, ma in caso se ti capita di averlo o di fartelo prestare è meglio. Inoltre, poi l’accordatore ti potrà servire anche più avanti. Anche la maggior parte dei chitarristi famosi utilizzano un accordatore prima e durante i concerti.

Se vuoi, nelle mie lezioni di chitarra trovi anche un accordatore gratuito (trovi il link in questa pagina).

Queste 3 cose sono importanti per chi vuole cominciare a suonare la chitarra. Oltre a queste io ti consiglierei anche di controllare che tutte le corde siano funzionanti, controlla anche se è il caso di cambiare le corde, magari sono troppo ossidate e potrebbero darti fastidio durante le lezioni. In caso puoi affidare il compito ad un negozio di strumeti musicali, poi tu avrai tempo per imparare a cambiare le corde.

A questo punto puoi cominciare la tua prima lezione. Se vuoi provare le mie lezioni online ti basterà cliccare qui: lezioni di chitarra.

Buon divertimento!

Nuove Lezioni di Chitarra

Read full article  | No Comments

SuonareChitarra.com sta rinnovando il proprio piano editoriale e sta cominciando a fornire sempre di più lezioni di chitarra gratuite o a basso costo.

Cominciando con gli intensive training quest’anno abbiamo potuto notare come sia possibile adesso sfruttare un’ottima formazione veloce e pratica ad un prezzo molto basso. Certo senza nessun tipo di video o audio, ma l’obiettivo si raggiunge comunque.

Quelli sono stati sicuramente un ottimo punto di partenza per il cambio editoriale. Ora abbiamo deciso di fornire sempre di più, nuove mini lezioni di chitarra gratuite disponibili in diversi formati con video, spiegazione testuale e tab.

schermatasuonarechitarra

Nella sezione prima linkata puoi trovare tutte le lezioni di chitarra. Iscrivendosi alla newsletter si riceveranno gli avvisi ogni mese delle nuove diverse lezioni di chitarra.

Stiamo cercando sempre di più di fornire un servizio di maggiore qualità. Vogliamo far diventare SuonareChitarra.com IL portale di riferimento per tutti i chitarristi, sia quelli che vogliono imparare a suonare, sia quelli che invece sanno già suonare, ma vogliono migliorare.

C’è stato anche un cambio di server su cui si appoggia il sito principale, sempre per fornire il miglior servizio.

Ora però non ci fermiamo e continuiamo nella stessa direzione, sempre a migliorare il nostro servizio… con passione.

Buon divertimento!

Lezioni di Chitarra per Principianti: Sciogliere le Dita e Riscaldamento

Read full article  | No Comments

In questo sito vediamo sempre lezioni di chitarra che possono essere utili soprattutto a chi vuole iniziare da zero, a chi vuole imparare a suonare la chitarra e magari non ne ha mai toccata una prima d’ora.

Clicca qui per vedere il corso gratuito per partire da zero.

lezioni di chitarra per principianti - riscaldamentoQuesto, come forse sai è un progetto secondario di SuonareChitarra.com dove le lezioni di chitarra che puoi trovare sono un pò più avanzate e per chitarristi più esperti.

A volte però alcuni esercizi per esperti sono anche molto validi per i principianti, basta solo concentrarsi sulle cose che ci servono ai vari livelli e non esagerare con la velocità.

Ad esempio, gli esercizi che servono soprattutto per il riscaldamento e per migliorare l’agilità delle dita, sono esercizi che devono cominciare a fare da subito i principianti per sciogliere le dita e per evitare di avere fastidiose tendiniti partendo subito a fare esercizi o canzoni che sforzano molto muscoli e tendini della mano.

Quindi, sono esercizi di chitarra particolarmente indicati per chi vuole iniziare e da fare sempre, ogni volta prima di suonare o di esercitarsi su esercizi complessi.

Eppure sono esercizi che comunque sono molto importanti anche per i veterani della chitarra, perchè con esercizi apparentemente semplici ci si può concentrare per migliorare altri aspetti tecnici. Ma adesso ci interessa soprattutto capire questi esercizi per quelli come te che vorrebbero imparare a suonare la chitarra.

Come ho già detto, questi esercizi servono per migliorare l’agilità delle dita. Vanno eseguiti sempre, almeno 15 minuti al giorno o comunque per un terzo o un quarto del tempo che impieghi con la chitarra in una giornata.

Gli esercizi sono spiegati da Marco De Cave che è uno dei maestri di SuonareChitarra.com, in particolare quello che si occupa della solistica.

Ecco gli esercizi. Fai molta attenzione al primo video perchè Marco ti spiegherà esattamente come dovrai comportarti per tutti gli esercizi di questa serie che per adesso sono tre. E’ molto importante fare attenzione al metodo di esercitazione che ti spiega nel primo video.

Esercizio di Chitarra 1:

Esercizio di Chitarra 2:

Esercizio di Chitarra 1:

Quanto Bisogna Esercitarsi sulle Lezioni di Chitarra per Imparare da Zero?

Read full article  | No Comments

lezionidichitarra-tempoQuesta è una domanda che mi arriva spesso tramite email e commenti nel blog o nel corso di chitarra gratuito (Lezioni di Chitarra su SuonareChitarra.com) perchè all’inizio è facile farsi prendere dal panico quando si capisce che sulla chitarra… c’è molto da imparare!

In realtà dipende anche da quali sono i tuoi obiettivi e da quale livello vuoi raggiungere, come in tutte le cose ovviamente.

Ad esempio potresti voler solo imparare a suonare con gli accordi per accompagnare la o le voci. In questo caso il passo è relativamente molto breve, ad esempio nel mio corso di chitarra insegno le basi ed a suonare la prima canzone in 10 giorni, inviando una lezione di chitarra ogni 2 giorni tramite email in modo che l’aspirante chitarrista si possa esercitare per 2 giorni sulla lezione. Le lezioni sono 5, quindi in tutto sono 10 giorni.

Una volta che impari la tua prima canzone poi con un pò di pratica, esercizio e determinazione arrivi tranquillamente a suonare molto bene qualsiasi canzone che ti viene fornita con gli accordi in un lasso di tempo abbastanza breve che potrebbe essere qualche mese per suonare con disinvoltura.

Ma tornando alla domanda principale: quanto bisogna esercitarsi sulle lezioni di chitarra?

Quello che è veramente importante non è la quantità, ma la costanza. Se ti impegni anche pochi minuti, però tutti i giorni, vedrai che i miglioramenti saranno visibili ed udibili in modo notevole.

Se invece ti alleni, studi e ti eserciti un giorno 4 ore e poi fai una pausa di una settimana, poi ti eserciti di nuovo 3 ore e poi stop per 10 giorni… questo non va bene e probabilmente farai molta fatica a migliorare o imparare a suonare la chitarra nel modo giusto.

Quindi fai molta attenzione alla costanza che è l’aspetto più importante.

Per quanto riguarda la quantità di pratica, beh quella più e meglio è, ma di sicuro un ottimo risultato ed un ottimo ritmo è quello di fare pratica per 30-60 minuti ogni giorno.

Se riesci a ricavarti questo tempo per prendere in mano la chitarra allora vedrai che raggiungerai dei risultati straordinari che ti permetteranno di acquisire abilità eccezionali e una sicurezza e scioltezza che non è da tutti.

Attenzione però. Non sto dicendo che questo è il massimo che puoi fare. Quelli che hanno una tecnica importante, i virtuosi, quelli che si contraddistinguono ad alti livelli per la loro tecnica hanno studiato più di 2 ore al giorno. A volte 4.

Ma qui ovviamente stiamo parlando di arrivare a livelli che fanno invidia al mondo. A quel punto diventeresti un chitarrista da tenere assolutamente d’occhio.

Lezioni di Chitarra: la Pennata Verso l’Alto

Read full article  | No Comments

Quando si inizia a suonare la chitarra ci sono alcuni ostacoli che sono molto complicati da superare, o meglio, sembrano molto complicati da superare perchè per farlo ci vuole pratica e spesso noi non abbiamo pazienza.

Uno degli ostacoli che si incontrano quando si iniziano le lezioni di chitarra per imparare da zero è quello della pennata verso l’alto, che se viene eseguita con il plettro, come insegno io, è abbastanza ostica all’inizio. Infatti, spesso succede che il plettro si incastra su alcune corde, oppure perdiamo il plettro dalle dita, ecc…

Mi hanno scritto molte persone riguardo a questo problema, soprattutto all’interno del mio corso di chitarra gratuito per partire da zero.

Il fatto è che non è che ci siano dei trucchi o dei modi per sistemare questo problema in poco tempo. Semplicemente bisogna prendere confidenza con il plettro e con quel movimento di pennata verso l’alto e per fare questo l’unica cosa da fare è la pratica.

L’unica cosa che mi sento di consigliare a chi fa fatica ad eseguire la pennata verso l’alto è di stare leggeri sia con la mano sia sulle corde e tenere però ben saldo il plettro.

Il plettro non deve trovarsi troppo al di sotto delle corde, quando si eseguono gli accordi bisogna plettrare solo con una minima parte della punta del plettro.

Ovviamente anche il fatto di utilizzare un plettro più morbido, quando suoni gli accordi, ti aiuterà moltissimo perchè il plettro più morbido (thin) tenderà a modellarsi senza opporre resistenza.

Poi vorrei anche darti un consiglio che però è molto soggettivo. Io infatti utilizzo i plettri in materiale “tortex” o simile perchè offrono un ottimo grip (attrito) e difficilmente il plettro ti sfugge dalle dita. Se entri in un negozio di strumenti musicali e chiedi un plettro in tortex o simili, sicuramente ti forniranno una vasta scelta.

Detto questo ci tengo sempre a precisare che in ogni caso è solo la pratica che ti fornirà la giusta confidenza con il plettro e le pennate verso l’alto ed è normalissimo all’inizi0 fare un po’ di fatica.

YouTube Lezioni di Chitarra

Read full article  | No Comments

Trovare su YouTube lezioni di chitarra è molto semplice perchè ce ne sono veramente molte, però non tutte ovviamente ti mettono sulla giusta strada per imparare a suonare la chitarra.

Il mio primo pensiero è sempre stato quello di cercare di farmi capire da tutti con un linguaggio semplice e cercare soprattutto di trasmettere la mia passione a chi ascolta e guarda, perchè anche solo riuscire a trasmettere la passione potrebbe essere la cosa più importante per la persona che sta cercando di imparare a suonare tramite le tue lezioni di chitarra.

Credo che molte lezioni di chitarra che si trovano su YouTube non rispettino minimamente nessuna logica che dovrebbe seguire un maestro di chitarra. Per questo ho sempre cercato di dare il meglio per dare valore alle persone che su YouTube cercano lezioni di chitarra.

YouTube Lezioni di Chitarra: Le Mie Lezioni

Qui ho raccolto alcune delle mie lezioni di chitarra che puoi trovare su YouTube in generale o sul mio canale.

Accordare Chitarra: Una lezione di chitarra fondamentale è sicuramente quella sull’accordatura. Prima di fare qualunque cosa con una chitarra bisogna accordarla, ed ecco perchè ho estrapolato dal mio corso di chitarra una parte della lezione sull’accordatura che ti spiega 3 metodi per accordare una chitarra. In questo caso, su YouTube puoi vedere il primo metodo.

Leggere le Tab: saper leggere le tab è una delle prime cose che si deve imparare a fare, dato che non solo gli esercizi sono scritti come tablature, ma anche le canzoni complicate (non quelle con gli accordi) sono scritte sottoforma di tablature. Quindi è necessario capire come si leggono le tab che all’inizio ti possono sembrare complicate, ma ti assicuro che sono molto semplici da comprendere una volta che ci hai preso un pò di mano. Sono molto intuitive.

Note Chitarra: conoscere le note sulla tastiera della chitarra è il passo successivo. All’inizio si può anche trascurare questo aspetto, ma sicuramente è necessario prima o poi capire che nota stai facendo quando premi un certo tasto sulla tastiera della chitarra. Inoltre, in questo video puoi anche scoprire alcune tecniche che ti permettono di intuire di che nota si tratta, in modo veloce, senza doverle imparare tutte a memoria. Fortunatamente ci sono questi metodi che ti permettono di sapere che nota stai suonando anche se conosci magari solo le note sulla quinta e sesta corda.

Queste sono le 3 lezioni di chitarra su YouTube fondamentali per iniziare a suonare, ma se vuoi imparare bene ti basterà iscriverti gratuitamente al mio corso di chitarra.

Lezioni di Chitarra Gratis

Read full article  | No Comments

Quando ho iniziato a parlare di chitarra per passione su un blog mi hanno proposto di creare delle lezioni per chi avesse voluto iniziare a suonare da zero. Così ho creato delle lezioni di chitarra gratis (clicca qui per iscriverti).

Il mini-corso che ho creato è impostato in questo modo:

  • 5 Lezioni di chitarra.
  • Obiettivo finale: suonare la prima canzone in 10 giorni.
  • Formato: le lezioni si vedono solo online, ci sono video, foto, schemi, immagini e testo.
  • Tutto è spiegato in modo semplice nei minimi dettagli per fare in modo che tutti riescano a capire al meglio qualsiasi dettaglio.
  • Le lezioni di chitarra arrivano ogni 2 giorni. La prima la ricevi subito per email, le altre ogni due giorni.

Quando ho creato questo corso, il fatto di dare delle lezioni di chitarra gratis, separatamente, a distanza di 2 giorni l’una dall’altra era una novità in Italia, ma c’è un motivo molto importante alla base di questa scelta.

Perchè ogni 2 giorni?

Ho deciso di inviare le lezioni ogni 2 giorni perchè aumenta notevolmente la percentuale di persone che rimangono motivate. Aumenta la tua motivazione.

Infatti, uno dei principali motivi per cui una persona fallisce nel tentativo di imparare a suonare la chitarra è perchè magari compra un metodo o un corso di chitarra, vede tutto il materiale e cerca sempre di fare il più possibile per arrivare all’ultima lezione in breve tempo.

Inviandoti le lezioni una volta ogni 2 giorni hai l’obbligo di concentrarti su una certa lezione per non imparare nel modo sbagliato. In pratica, come se io fossi li con te, ti costringo a non correre troppo, sia perchè si rischia sicuramente di imparare nel modo sbagliato, sia perchè si rischia di avere la motivazione che crolla inesorabilmente dopo pochissimo tempo.

E’ stressante vedere tutto su un colpo quello che c’è da imparare per suonare in modo completo la chitarra. In questo modo i miei allievi online riescono ad avere continuamente la motivazione alta. Addirittura cresce. Infatti, tra i commenti nelle lezioni ci sono molte persone che scrivono ad esempio “non vedo l’ora che arrivi la prossima lezione!“.

Il corso a Pagamento

Il corso di chitarra gratis ha avuto un successo enorme, erano tutti molto entusiasti, tanto che ad oggi sono circa 27.000 le persone che lo hanno seguito in 3 anni.

Inevitabile il fatto che quando arrivavano alla 5 lezione, ovvero l’ultima, molte persone mi scrivevano che volevano la continuazione. Non ero molto convinto, ma dopo averci riflettuto un pò ho deciso di farlo più per fare un favore alle persone che mi avevano dato così tanta soddisfazione.

Così è nato Chitarrista da 0 a 100, il corso a pagamento che altro non è che la continuazione delle lezioni di chitarra gratuite. Mi ci sono voluti 6 mesi di duro lavoro per fare un metodo per cui io potessi esserne orgoglioso e con qualche aiuto e notte in bianco alla fine sono riuscito a creare un pacchetto multimediale veramente completo di vari formati e con tutte le tecniche base della chitarra. Per tutti i tipi di chitarra.

2 Corsi, 2 Obiettivi

In ogni caso, ciò di cui sono contento è che il corso gratuito è comunque un corso completo. Proprio perchè è nato senza pensare ad un corso a pagamento.

Quindi, se una persona vuole imparare a suonare la sua prima canzone e poi si arrangia a suonare le canzoni del canzoniere può benissimo farlo con il corso gratuito, non gli serve spendere un euro.

L’obiettivo del corso gratuito è imparare le basi della chitarra, accordare la chitarra, leggere le tab, gli esercizi di riscaldamento, alcuni ritmi, alcuni accordi e poi infine suonare la prima canzone.

L’obiettivo del corso a pagamento è un altro. Lo intraprendono solo le persone che vogliono veramente conoscere e padroneggiare la chitarra in modo completo, con improvvisazioni, scale, tecniche avanzate, ecc…

Lezioni di Chitarra Pdf

Read full article  | No Comments

Lezioni di Chitarra Pdf: se vuoi imparare a suonare la chitarra, ci sono diversi modi per farlo, uno di questi è farlo online con video e pdf da scaricare sul tuo computer.

Dove puoi trovare delle lezioni di chitarra in pdf? A questo link trovi il corso “Chitarrista da 0 a 100″ completo per chi deve partire da zero. Nel pacchetto digitale, dopo aver effettuato il pagamento (subito dopo), trovi il manuale in pdf, l’eserciziario in pdf e poi video lezioni in formato video, audio, ecc…

Tutto da scaricare sul tuo computer.

Ma se vuoi prima vedere la qualità delle lezioni puoi tranquillamente prima iscriverti per ricevere il minicorso gratuito, ovvero, le prime 5 lezioni che ti permettono di imparare a suonare la tua prima canzone.

Le lezioni gratuite però non si possono scaricare sul computer in pdf, sono da vedere online. Comunque ci sono anche li, immagini, video, testo e tutto quello che ti serve per capir al meglio le lezioni e per fare pratica esercitandoti da casa sul computer.

Chitarrista da 0 a 100 invece lo scarichi interamente sul tuo computer appena effettui il pagamento che può essere tramite carta di credto, PostePay, Pay Pal o bonifico. Una volta scaricato il materiale potrai decidere tu come e quando seguire le lezioni. Potrai stampare le lezioni di chitarra in pdf per leggerle su carta, oppure seguirle dal tuo computer senza connessione. Potrai masterizzare i file video in un DVD video per vedere le video lezioni sul tuo televisore di casa, oppure potrai trasferire i file sul tablet per guardare le video lezioni da li. Potrai addirittura mettere le audio lezioni (che sono i file audio delle video lezioni) su un lettore mp3 per ascoltare le lezioni dove e quando vuoi.

Il corso Chitarrista da 0 a 100 è stato studiato ed elaborato in multimediale proprio per darti tutta questa serie di possibilità, in modo che sia proprio tu a dover scegliere come divertirti e come seguire le lezioni. Dove e quando vuoi in comodità a casa tua, in viaggio, o in qualunque occasione.

Con la tecnologia di oggi è molto facile rendere un corso digitale e multimediale un corso che puoi portarti in giro sempre con te.

Quindi se devi iniziare ad imparare a suonare da zero, se non hai mai preso in mano una chitarra o se comunque vuoi ricominciare a studiarla da zero e vuoi delle lezioni di chitarra in Pdf allora Chitarrista da 0 a 100 è probabilmente il corso che fa per te.

L’ho sviluppato in modo che sia comprensibile e semplice per persone dai 6 agli 80 anni. Insomma, senza limiti d’età praticamente.

Le Prime Lezioni di Chitarra

Read full article  | No Comments

Le prime lezioni di chitarra sono quelle fondamentali. Come per qualsiasi altra cosa, anche per la chitarra, il modo in cui inizi determina anche quanto ti appassionerai allo strumento, quanto ti impegnerai e quali risultati otterrai.

Le prime lezioni sono le più importanti, esattamente come la prima impressione che hai di una persona. Anche se molti smentiscono questa cosa, gli psicologi sanno molto bene che la prima impressione che si ha di una persona è molto difficile da cambiare poi in futuro. Avrai sempre quell’immagine in mente o quel modo di parlare.

Quindi, tornando alla chitarra, bisogna cercare di partire con il piede giusto. Io nel mio corso di chitarra che puoi trovare cliccando qui, ho cercato di fare del mio meglio per far entrare le persone nel mondo della chitarra e far crescere in loro la passione. Guardando le migliaia di commenti positivi che puoi anche vedere tu sotto la prima lezione probabilmente un pò ci sono riuscito.

Con le mie lezioni gratuite parti proprio da zero, sono proprio le prime lezioni di chitarra che una persona può prendere. Partendo dalla postura, come si accorda la chitarra, come si leggono gli accordi negli schemi, ecc…

Il mini-corso gratuito è diviso in 5 lezioni che ti arrivano ogni 2 giorni. Alla fine delle 5 lezioni, quindi dopo 10 giorni, sarai in grado di suonare la tua prima canzone!

Ho cercato di fare in modo che le lezioni fossero piacevoli da seguire. Ci sono infatti dei video, la grafica del sito è semplice, ci sono delle immagini e delle foto ad alta definizione…

La maggior parte delle persone che seguono le lezioni, arrivano molto motivate all’ultima lezione e soddisfatte dei propri progressi. Credo che uno dei punti forti del corso sia proprio il fatto che le lezioni arrivano solo una volta ogni 2 giorni. In questo modo lo studio non diventa pesante, diventa costante (che è un’aspetto fondamentale per imparare velocemente a suonare la chitarra) e non stressa.

Clicca qui per iscriverti gratuitamente alle lezioni.

Molti aspiranti chitarristi infatti, falliscono proprio perchè vedono tutta la teoria e tutti gli esercizi e cercano di fare sempre il più possibile. Ma per suonare la chitarra ci sono talmente tante nozioni, talmente tanti passi da compiere che questo li porta subito a perdere tutta la motivazione.

La motivazione è molto importante.

Lezioni di Chitarra Moderna

Read full article  | No Comments

Se vuoi imparare a suonare la chitarra per poi suonare le canzoni rock o le canzoni del momento, dovrai necessariamente seguire delle lezioni di chitarra moderna.

Quello che devi evitare sicuramente sono le lezioni di chitarra classica se vuoi imparare lo stile moderno, perchè con il classico hai un’impostazione e una tecnica completamente diverse.

A questo link trovi le mie lezioni di chitarra gratuite per partire da zero con uno stile moderno.

Già nella postura per imbracciare la chitarra, per quanto riguarda la chitarra classica differenzia molto dalla acustica o l’elettrica che sfruttano già degli stili più moderni. Anche il modo di utilizzare la mano destra è diverso, non solo per il non utilizzo del plettro (che avviene in alcuni casi anche nella chitarra acustica), ma anche per il modo in cui si utilizzano le dita.

Ancora diverse sono le tecniche per suonare la chitarra flamenco.

Cerca quindi di evitare i corsi di chitarra dove si deve utilizzare per forza una chitarra classica. Se vuoi imparare la chitarra moderna puoi farlo anche con una chitarra classica, ma se il corso ti dice di utilizzare per forza una chitarra classica vuol dire che stai per intraprendere uno stile che al 90%  ben lontano dal moderno.

Nel mio corso di chitarra per partire da zero puoi imparare l’impostazione generale moderna con qualunque chitarra. Ho utilizzato questo metodo perchè poi sarai tu a specializzarti, più avanti quando conoscerai tutte le tecniche base, nello stile che preferisci.

Io sono convinto che convenga sempre partire con un’impostazione generale per poi passare a studiare uno stile specifico. A meno che tu non abbia ben chiara in mente l’idea di voler suonare classico o flamenco che sono i due stili che maggiormente differiscono dalla normale impostazione.

Infatti, chitarra acustica ed elettrica, quindi stile folk o rock non differenziano molto per l’impostazione. Più che altro bisogna fare attenzione all’utilizzo delle tecniche, che sono comunque le stesse, ma vanno utilizzate in modi diversi.

Quindi in concusione se vuoi seguire delle lezioni di chitarra moderna ti consiglio di cliccare qui e trovi le mie lezioni gratuite per partire da zero. Ti basterà scrivere il tuo nome e la tua email e ti arriveranno le 5 lezioni a distanza di 2 giorni ciascuna. Ho scelto questo metodo perchè troppe volte capita che per la fretta e la passione ci si senta sopraffatti dalla quantità di cose da imparare. Se invece vedi le lezioni e le cose da imparare un pò alla volta e procedi a piccoli ma costanti passi ottieni sicuramente un risultato migliore e impari molto di più.