Lezioni di Chitarra: Leggere le Tablature

Lezioni di Chitarra: in questo articolo andiamo a vedere un passo fondamentale da affrontare per ogni chitarrista, leggere le tablature.

Imparare a leggere le tablature è molto importante per qualsiasi chitarrista per un semplice motivo: se sai leggere le tablature puoi imparare qualsiasi canzone (capacità tecniche permettendo ovviamente).

In realtà c’è bisogno anche di conoscere e saper leggere gli spartiti, però ci sono molte canzoni che si possono capire benissimo anche senza l’affiancamento dello spartito classico.

Ci sono molti siti che mettono online le tablature delle canzoni senza spartiti. Qual’è la differenza? La differenza sta nel fatto che senza lo spartito non sai quanto dura una certa nota, o per quanto la devi suonare, se ci sono pause, ecc… In poche parole, lo spartito ti fa capire il tempo.

Si può fare a meno dello spartito quando il tempo già lo conosciamo, non ci sono pezzi troppo veloci da imparare e abbiamo un orecchio sufficientemente allenato ad ascoltare la chitarra.

In questa lezione di chitarra andiamo a vedere la prima parte di un video che spiega a leggere le tab. Questo video può esserti di grande aiuto, ma se vuoi vedere il video completo e ricevere anche le 5 lezioni di chitarra per partire da zero gratis puoi andare a questo link (il video integrale di questa lezione lo trovi nella seconda lezione).

Ecco intanto il video dove puoi capire le prime semplici nozioni per imparare a leggere le tablature (è molto semplice):

Clicca qui per ricevere 5 lezioni per imparare a suonare la chitarra (e vedere il video integrale).

Come hai potuto vedere, leggere le tablature è molto semplice, basta capire solo poche semplici cose. Una volta capite quelle potrai suonare qualsiasi canzone, quindi non mi resta che augurarti un buon divertiment0 con la tua chitarra!

Lezioni di Chitarra: Accordare la Chitarra

Lezioni di Chitarra: accordare la chitarra è fondamentale per imparare a suonare, è una delle prime cose che si deve imparare e la prima cosa che si fa prima di suonare ogni volta.

Accordare la chitarra, per molti apprendisti chitarristi può sembrare un’impresa titanica, ma quello che bisogna sapere è che non c’è un solo modo per accordare la chitarra, ce ne sono diversi e uno in particolare è molto semplice, basta utilizzare un accordatore.

E se non hai un accordatore? Semplice, puoi averlo tra pochi secondi. Iscrivendoti al mio corso di chitarra che trovi a questo link, ricevi subito la prima lezione dove all’interno puoi scaricare gratuitamente un accordatore per computer (ovviamente ti darò anche le istruzioni per utilizzarlo).

Se hai già un accordatore invece puoi seguire questo video che ti spiega il primo metodo per accordare una chitarra, ovvero, accordare con l’accordatore (gli altri due metodi sono stati tagliati, ma trovi il video integrale nella prima lezione del mio corso di chitarra):

Come già accennato ci sono altri 2 metodi (4 in realtà, ma è ancora troppo presto per parlare del quarto metodo) per accordare la chitarra che puoi trovare nel mio corso di chitarra.

Tutti i metodi ti serviranno se decidi di imparare a suonare la chitarra in quanto se non hai un accordatore a portata di mano devi saper accordare la tua chitarra senza e ci sono 2 metodi per farlo.

Per quanto riguarda gli altri due metodi ci vuole un pò di orecchio, ma è una cosa che svilupperai molto presto. Già dopo la prima settimana riuscirai ad accordare bene la tua chitarra ad orecchio se ti alleni.

Spero che questa lezione di chitarra ti sia stata di aiuto.

Lezioni di Chitarra: Imparare gli Accordi

Lezioni di Chitarra: una delle prime cose che si impara con la chitarra sono gli accordi per suonare come accompagnamento, ecco alcuni consigli.

Se devi imparare da zero e non sai leggere gli accordi ti consiglio di seguire il corso di chitarra gratuito che trovi a questo link: Lezioni di Chitarra.

Dopo le impostazioni e le nozioni basilari come postura e accordatura il passo successivo è quello di imparare a fare il primo accordo.

Quando arriva il momento di imparare il primo accordo in realtà ci sono 2 cose da imparare: la prima è di saper leggere gli accordi e la seconda è di eseguire l’accordo bene in modo che si senta il suono corretto.

Imparare gli accordi è divertente e non è stressante come altre tecniche più complesse che si imparano in seguito con la chitarra. Ma soprattutto è qualcosa che puoi fare senza un maestro, in quanto, una volta che impari a leggere gli accordi e sai come impostare le dita sulla tastiera della chitarra, puoi imparare quanti accordi vuoi, basta leggerli.

Se hai bisogno di conoscere gli accordi di chitarra più importanti li trovi cliccando qui. Troverai un sito costruito da me che ho voluto creare perchè online c’era la necessità di avere delle rappresentazioni di accordi di chitarra chiare, ben visibili e ordinate.

Infatti in quel blog troverai alcuni articoli con lezioni di chitarra e accordi di canzoni famose e poi in alto un menu che indica le 7 note. Per ogni nota trovi tutti gli accordi di chitarra correlati.

Ovviamente se devi ancora sapere come si fa a leggere un accordo o non sai come si tiene in mano una chitarra ti consiglio di seguire il link che ti ho messo all’inizio dell’articolo delle lezioni di chitarra per partire da zero. Si tratta di lezioni che ti accompagnano per mano da zero fino ad un ottimo livello base in un programma di 10 giorni e sono gratuite.

Seguendo il percorso di quelle lezioni non ti accorgerai neanche del fatto che alla fine conoscerai diversi accordi e senza fatica potrai farne molti altri andando a vedere il sito degli accordi che ti ho suggerito verso metà articolo.

 

Lezioni di Chitarra: Quanto Tempo Dedicare

Lezioni di Chitarra: quanto tempo bisogna dedicare alla chitarra per imparare a suonare bene? Ecco cosa ne penso.

Clicca qui per accedere alle lezioni di chitarra per imparare da zero.

Imparare a suonare la chitarra non è un’impresa difficile anche se questo è quello che sembra. Sicuramente è difficile se dopo qualche giorno si pretende di suonare come Jimi Hendrix, ma questo è sbagliato.

Bisogna fare piccoli passi ogni giorno. Suonare ed esercitarsi troppo non va bene, si rischia di imparare male, avere un’impostazione sbagliata e finire per suonare male.

La cosa migliore da fare a mio parere è esercitarsi almeno dai 20 ai 40 minuti al giorno con 2 giorni di pausa in una settimana. Per alcuni i giorni di pausa dalle lezioni di chitarra possono essere il Sabato e la Domenica, ma per altri quei giorni possono essere degli ottimi giorni perchè si ha diverso tempo da impiegare per questo bellissimo hobby.

Queste almeno sono le indicazioni che ti chiedo di seguire se stai iniziando da zero. Può essere che tu non abbia tutto questo tempo, oppure può essere come quando ho iniziato io che sia troppo poco questo tempo e tu voglia suonare di più tutti i giorni e per più tempo.

In questo caso ti chiedo di fare molta attenzione. Devi fare attenzione al tuo corpo, soprattutto i muscoli dell’avanbraccio sinistro e i tendini dello stesso. Appena senti qualche dolore fastidioso, anche solo un accenno riposati per almeno 5 minuti. Questo è molto importante perchè rischi di mandare fuori uso il tuo braccio, e non solo per suonare la chitarra, anche per tutto il resto.

Cerca di essere costante. Non fare 4 ore in un giorno e poi ti fermi per 6 giorni. Così non serve quasi a niente. La cosa migliore è suonare con costanza. Se non riesci a fare 40 minuti al giorno fanne solo 20, ma fallo per 5 giorni alla settimana, anche 6, ma devi prendere l’abitudine, se no ti fermerai presto.

Ecco perchè nelle lezioni di chitarra gratis che ho creato, ti invio una lezione ogni 2 giorni, in modo da forzare la costanza. Oltre 23.000 persone hanno seguite quelle lezioni e si sono trovati tutti molto bene, sono sicuro che anche per te ci sarà da divertirsi!

Lezioni di Chitarra: Inizio

Lezioni di Chitarra: cosa devi fare nel momento in cui decidi di imparare a suonare la chitarra? Ecco i primi passi da fare.

Cominciare a suonare la chitarra da zero può essere disarmante, ci sono molte cose da imparare e ci sono molti corsi di chitarra che si possono seguire, e poi quale chitarra devi comprare?

Ecco qualche consiglio per fare un pò di ordine e cominciare con il piede giusto.

La Chitarra

Prima di tutto c’è bisogno di una chitarra. Se hai già una chitarra in casa, non ti preoccupare, qualunque tipo di chitarra sia la tua, se ha 6 corde va benissimo per cominciare, che sia elettrica, acustica o classica.

Se hai già bene in mente quale tipo di chitarra poi andrai a suonare più avanti allora comincia fin dalle prime lezioni di chitara da quella. Se ad esempio sai già che suonerai la chitarra elettrica, se vuoi puoi cominciare subito con quella se ce l’hai, se no va benissimo anche una qualsiasi chitarra fino a che non ti compri quella che ti piace.

Il Plettro

A meno che non  vuoi cominciare da subito ad imparare il fingerstyle o fingerpicking che sono modi di suonare la chitarra dove non si usa il plettro ma si usano direttamente le dita o le unghie della mano destra per pizzicare le corde, avrai bisogno di un plettro.

Non ti preoccupare, ti costerà probabilmente solo un euro. Ci sono diversi tipi di plettro però, dato che sei all’inizio è giusto prenderne uno medium, quindi di medio spessore.

Va bene uno qualsiasi, scegli quello che ti piace di più, poi più avanti vedrai anche tutte le caratteristiche dei vari plettri.

Lezioni di Chitarra

Come già detto ci sono moltissimi corsi di chitarra e lezioni di chitarra online. Ma quante sono veramente valide? Diciamo che a contenuti ci siamo quasi su tutti i corsi, se però vediamo quante persone sono realmente soddisfatte di seguire le lezioni di chitarra sono orgoglioso di dire che le mie lezioni di chitarra gratuite e multimediali online hanno il maggior numero di commenti positivi in Italia.

Lo puoi vedere con i tuoi occhi, iscrivendoti alle lezioni di chitarra (clicca il link). Solo nella prima delle 5 lezioni ci sono oltre 900 commenti, tutti positivi di persone iscritte che hanno imparato a suonare la chitarra in modo semplice e veloce.

Ho cercato di creare delle lezioni di chitarra che fossero semplici e chiare ed infatti quello che le persone dicono nei commenti è proprio questo.

Inoltre, come ho detto all’inizio, iniziare ad imparare può essere disarmante, ci sono molte cose da imparare. Ecco perchè ho deciso di utilizzare un metodo nuovo per farti fare le lezioni. La prima lezione di chitarra ti arriverà subito, le seguenti lezioni ti arriveranno ogni 2 giorni, in modo che tu abbia il tempo di studiare bene ogni lezione.

In tutto sono 10 giorni in cui imparerai ad accordare la chitarra, esercizi di stretching per le dita, la posizione giusta per suonare, leggere gli accordi, fare gli accordi, le ritmiche semplici, leggere le tab e soprattutto suonerai la tua prima canzone.

Per andare alle lezioni di chitarra per imparare da zero clicca qui.